+39 333 945 8579

Scopri Noto

 

Scopri Noto


Se ti piace viaggiare andando a caccia di bellezze barocche scopri Noto.


Non è stata definita a caso "la capitale del barocco". Nel 2002, il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.


Questa cittadina della Sicilia orientale dista pochi chilometri dalla Riserva di Vendicari.


Esplorare i suoi monumenti, i palazzi storici e l'architettura urbanistica ti sorprenderà.


Sono in tutto 5 le attrazioni turistiche assolutamente da non perdere.


Ecco quali sono.


Scopri Noto e le sue ‘perle’ barocche


Il monumento più importante di Noto è la Cattedrale di San Nicolò, d'imponente bellezza, che domina il centro storico della cittadina.


Nel corso dei secoli, la struttura barocca del 700 ha subito diversi rifacimenti e ristrutturazioni fino alla costruzione della Cupola realizzata da Cassone (XIX secolo).


Un'altra architettura barocca di altissimo pregio è la Chiesa di Santa Chiara, a 100 metri dalla Porta Reale percorrendo Corso Vittorio Emanuele. Questa chiesa, progettata nel 1730 dall'architetto Rosario Gagliardi e completata nel 1758, fu annessa all'ex convento delle suore benedettine. Oggi è il museo civico di Noto e potrai visitare l'ex convento delle Clarisse con la splendida terrazza panoramica.


Dalla Porta Reale di Noto, arco di trionfo che risale all'800, si arriva al Corso Vittorio Emanuele che attraversa tutto il centro storico.


Palazzo Nicolaci costituisce la ricchezza artistica del centro storico. Si accede al palazzo in stile barocco da via Nicolaci (perpendicolare di Corso Vittorio Emanuele). Presenta un portale imponente, principesco, e due grandi colonne sormontate da una balconata con figure grottesche.


Scopri Noto perdendoti tra le vie del centro


Noto è da ammirare sia esplorando facciate e interni dei principali monumenti sia perdendosi tra le piccole vie barocche.


Strada facendo scoprirai il Teatro Vittorio Emanuele, la Chiesa del S.S. Salvatore e di San Francesco, Villa D’Ercole.


La Chiesa del Crocifisso, altra opera del Gagliardi, si trova nella parte alta della città: all’interno è custodita la splendida Madonna della Neve.


Altri palazzi degni di nota (e di Noto) sono Palazzo Ducezio, Sant’Alfano, Trigona e Astuto.


Se capiti a Noto la terza domenica di maggio, avrai anche la fortuna di ammirare l'Infiorata, una delle più importanti manifestazioni siciliane.


E' un saluto alla primavera con tele dipinte con fiori che, ogni anno, riproducono un tema diverso.


Insomma, prenota la tua visita e scopri Noto!



		

Cosa fare a Noto

Escursioni

Dove dormire a Noto

I migliori Alloggi

Come spostarsi a Noto

Noleggi