+39 333 945 8579

Escursioni su Etna

Escursioni Etna


L'escursione sull'Etna rappresenta una delle più belle e incredibili esperienze di tutta la Sicilia. Il vulcano più famoso d'Italia, sempre attivo, ti accompagnerà alla scoperta della parte orientale della Sicilia, tra il mare e l'entroterra.


Poter fare un'escursione sull'Etna è una vera e propria avventura: è possibile farle nel periodo invernale, quando i crateri si immergono nella neve e accanto agli sciatori, ma tutto l’anno è un’ottima occasione per visitare e scoprire da vicino il “gigante buono”.


Andiamo a scoprire nel dettaglio cosa vedere sull'Etna.



Escursioni su Etna: Cosa vedere?


Come prima cosa, prima di organizzare un'escursione sull’Etna bisogna valutare in quale periodo dell'anno fare visita al vulcano attivo più alto d’Europa.


Generalmente, i tour che vengono organizzati sono di mezza giornata o di una giornata intera e il periodo migliore è senz'altro la mezza stagione (primavera o autunno).


Infatti, soprattutto nel periodo della mezza stagione, quando non fa tanto freddo o troppo caldo, si può scegliere tranquillamente la soluzione del walking tour sull’Etna full day.


Resta il fatto che, mezza giornata oppure intera giornata che sia, bisogna scegliere quali sono i paesaggi più belli da visitare.


Solitamente, tra i punti inclusi in ogni tour sono presenti i Crateri sommitali: tre sono quelli fondamentali ovvero la Voragine, la Bocca Nuova e la Valle del Bove.


Il cratere Nord-Est


La Voragine è il cratere Nord-Est, mentre la Bocca Nuova è il cratere Sud-Est; mentre la Valle del Bove è una profonda vallata, le cui pareti arrivano ad un'altezza di 1000 metri.


Oltre ai tre famosi crateri, un grande fascino è caratterizzato dalle grotte e le più famose sono le grotte dei Lamponi, le grotte delle Palombe, le grotte del Gelo e le grotte dei Tre livelli.


Per entrare all'interno di queste grotte, è necessaria tutta l’attrezzatura da veri speleologi!


I Monti Silvestri


Ulteriori zone da visitare sull'Etna sono i Monti Silvestri, delle vere e proprie formazioni rocciose che si sono create in seguito ad una violenta eruzione e l'ex Monastero benedettino di Niccolò La Rena.


Oltre a queste famose zone dell'entroterra siciliano, hai la possibilità di apprezzare le bombe dell'Etna, la flora endemica e camminare su un vero e proprio paesaggio lunare travolto da una lava incandescente.


In che periodo è possibile fare l'escursione sull'Etna?


Come già accennato precedentemente, per fare l'escursione sull'Etna si può scegliere qualsiasi periodo dell’anno - anche la stagione invernale - ma tutto ciò dipende comunque dalle tue esigenze.


In quale stagione?


Di solito è consigliabile fare il tour a metà dell'anno, proprio quando non fa molto freddo ed è possibile salire sull'Etna senza problemi.


Ma se sei amante delle stagioni fredde puoi scegliere anche questo periodo invernale: indossa gli scarponi e inizia il tour sull’Etna.


Se il tempo è bello e c'è il sole, porta con te: scarpe da trekking, cappello e occhiali da sole sono gli accessori ideali, mentre nel periodo invernale è necessario coprirsi di più.


Tra gli accessori sono consigliati i seguenti: la giacca antivento, crema solare e scarponi.


Detto questo non ti resta che prenotare la tua prossima escursione su Etna!


Proponiamo vari itinerari, come Etna mezza giornata, Etna al tramontoEtna wine tasting.



		

PACKAGES

8 Tours in Escursioni su Etna

Contatta per maggiori ino

booking@sicilyintravel.com

Telefono o what's App

+39 333 9458579

PACKAGES